Veressenze utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per migliorare la Sua navigazione sul sito. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

Regalare o donare VeressenzeA Natale non “regaliamo”, impariamo a donare!

 

Quando regaliamo ci imponiamo di comprare qualcosa, una cosa qualunque, in occasione di una ricorrenza, di un invito magari non gradito, per ricambiare un regalo ricevuto e spesso neanche ci chiediamo se quel qualcosa che acquistiamo sarà apprezzato o meno da chi lo riceverà, la priorità è spendere una certa cifra e fare il nostro dovere!

 

Donare parte dal presupposto di compiere un gesto da cui non pretendere nulla in cambio, lo facciamo come dimostrazione di affetto in occasione di una ricorrenza o no, e forse a differenza del regalo è un omaggio ai sentimenti, non alla persona, è un modo per dimostrare amicizia, amore, stima, per trasmettere un’emozione attraverso un simbolo, senza tenere conto del valore economico, ma soltanto del valore affettivo.

 

E allora a Natale scegliamo di donare Veressenze!

Perché Veressenze rispetta la natura, perché Veressenze non testa sugli animali, e soprattutto perché Veressenze bada soltanto all’essenza delle cose, l’unica capace di arrivar dritta al cuore.

Un dono ragionato, tutt’altro che casuale, che va selezionato con cura e che richiede una dose di sensibilità nel trovare la giusta nota olfattiva, il giusto prodotto che saprà esprimere un sentimento e comunicare un messaggio a chi lo riceverà.

 

Con Veressenze hai l’occasione di dire qualcosa di indimenticabile e di molto speciale… non servono parole se scegli Veressenze!