Veressenze utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per migliorare la Sua navigazione sul sito. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

il profumo dell'amore veressenze Ma se invece di vederla o di leggerla, una storia d’amore potessimo annusarla? Che sentori potrebbe avere proprio il famoso primo sguardo, quello che dà "il la" a tutta la storia d’amore e senza il quale il film non esisterebbe?

 

Magari nell’aria si sentirebbe odore di pepe rosa come nella nota 143 Veressenze (nella stessa famiglia olfattiva di Chance di Chanel), si sa che in amore c’è sempre bisogno di un po’ di brio, ma anche di violetta, gelsomino, rosa, come nella nota 241 Veressenze (nella stessa famiglia olfattiva di Flower di Kenzo), così da far subito pensare alla primavera e all’inizio di ogni cosa.

 

Oppure, nel caso di lui, il primo incontro potrebbe avere il profumo dello zafferano, nota 623 Veressenze (nella stessa famiglia olfattiva di Eau D'Issey), o di alghe marine e legno di cedro, nota 129 di Veressenze (nella stessa famiglia olfattiva di Acqua di Sale), con i suoi sentori estremamente avvolgenti e mascolini. >

 

E il primo appuntamento? Quello in cui Lei e Lui sono bellissimi e di sicuro un po' impacciati, terrorizzati dal non saper cosa dire e preoccupati che la loro conversazione possa esser noiosa, ma che vogliono dare il meglio di sé?

 

Nei profumi Veressenze troverete sempre l'accordo perfetto per descrivere al meglio l'unicità di ogni momento​... non vi resta che scoprirlo...

 

Auguri a tutti gli innamorati!