Veressenze utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per migliorare la Sua navigazione sul sito. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

Veressenze sceglie i concessionari

 

Veressenze sceglie la semplicità.

I contratti di distribuzione sono molti e devono essere selezionati per rendere più efficaci i sistemi di distribuzione e le reti di vendita. Tra alcune di queste tipologie le differenze sono piuttosto labili ma l'espeMaking-Your-Team-Work-Well-Together-Mevvyrienza dimostra come la scelta più appropriata possa essere determinante per il successo o l'insuccesso di un'iniziativa imprenditoriale.

E' proprio sulla base della casistica sperimentata, ormai consistente, che Veressenze ha scelto di basare la struttura della propria catena distributiva su una rete di concessionari.

 

Tale formula si presenta, rispetto al franchising, opzione finora adottata che più gli si avvicina, come un rapporto altrettanto colllaborativo ma nel quale gli obblighi e le implicazioni economiche, amministrative e operative sono ridotti al minimo secondo le pattutizioni delle parti.

Veressenze non chiede infatti a propri concessionari nessuna royalty e pagamento periodico di fees, nessuna quantità minima di acquisto.

Veressenze offre altresì ai concessionari tutto il know how necessario per avviare l'attività, una formula collaudata, l'utilizzo di un marchio italiano di successo, l'attività centralizzata di marketing e l'esclusiva di territorio.