Veressenze utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per migliorare la Sua navigazione sul sito. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

I TREND VERESSENZE: I PROFUMI ALLE PORTE DELL' AUTUNNO

I trend Veressenze - i profumi alle porte dell'autunno

mappa note olfattive
Le sensazioni che giungono da Torino ruotano intorno a preferenze che volgono verso  le profumazioni più intense.
In particolare dallo store di Corso Vittorio le fragranze 121, 250 e 131, che ricordano rispettivamente, Alien, Opium e Hypnotic Poison, son le più richieste dalle donne tra settembre e ottobre. Gli uomini sono meno sensibili ai cambi di stagione, almeno nellla città sabauda, e continuano a prediligere la nota 620 che ricorda Terre d'Hermes, quella 570, ispirata a One Million e 561, alternativa a profumi come Hypnootic Pioson.
Un atteggiamento a sè stante quello di giovani e mamme che apprezzano in modo particolare la 590, che si rivolge alla famiglia degli estimatori di Abercrombie, la quale soffre di un'offerta piuttosto limitata.
Dall'altra parte dello stivale, a Milazzo, lo store tra via Cumbo Borgia e Piano Baele segnala preferenze femminili che si concentrano sulla nota 184 (che ricorda La vie est belle) e la 101 (ispirata ad Acqua di gioia). Analogamente si differenziano anche i gusti degli uomini che prediligono la 522 e la 571, ispirate rispettivamente a Roma e Vetiver.
 

 

APERTURA SETTIMO TORINESE

2014-06-25 09.53.42

Presente già a Torino in Corso Vittorio Emanuele II, Veressenze apre un nuovo Store anche a Settimo Torinese in via Alfieri 4/B. Il Signor Franco, titolare del punto vendita, vi aspetta per una indimenticabile degustazione olfattiva tra le note delle fragranze ispirate alle profumazioni famose. Nuove aperture di profumerie alla spina Veressenze sono previste ad Asti e in altre città della provincia di Torino.

INTERVISTA STORE MILAZZO

Per Veressenze Milazzo #ilnostrovipseitu

 

Store Milazzo, parla Salvo Scarpaci, architetto e gestore del negozio.
Salvo, oltre a portare avanti il marchio Veressenze nella città che si affaccia alle isole Eolie, è imprenditore e designer di tutti i punti vendita della catena.

Anche lui (dopo Giulia di Torino) racconta la storia dello Store e risponde a qualche domanda.

 

Ciao Salvo, tu hai già avuto precedenti esperienze importanti in settori commerciali in forte espansione, che sensazione hai sui profumi di equivalenza?
Milazzo rappresenta per noi (Veressenze) un esperimento importante perchè collocato in una città relativamente piccola, turistica ma che non pullula di innovazioni.veressenze milazzo1

 

E dunque?
La riposta è stata graduale ma molto positiva, piace molto l’idea della spina, quasi come fosse una

nuova filosofia di consumo. Il concetto di equivalenza è anch’esso assolutamente trainante, è un modo semplice per individuare i profumi che possono piacere ai clienti.

 

E cosa rispondi a chi ti accusa di vendere prodotti copiati o di seconda scelta?
Vendiamo profumi assolutamente originali e di qualità, tutti eau de parfum, che per i non addetti ai lavori significa una percentuale elevata di essenze profumate. L’equivalenza si esprime come ispirazione a fragranze conosciute e pertanto facilmente riconoscibili, non sono rari i casi in cui i profumi Veressenze sono preferiti a quelli cui si ispirano.

 

L’amica Giulia di Torino ci ha parlato di fidelizzazione dei clienti, anche a Milazzo succede così?
Abbiamo un’esperienza analoga, d’altronde i prezzi straordinari che riusciamo ad offrire dipendono dai risparmi che realizziamo su tante attività non collegate al prodotto, non ultima la pubblicità. Di recente abbiamo lanciato l’hashtag  #ilnostrovipseitu, fotografiamo alcuni dei nostri clienti dopo l’acquisto del loro profumo e la pubblichiamo sulla nostra pagina facebook inserendo una breve descrizione del profumo scelto.
I clienti sono soddisfatti e, anche grazie al passaparola, crescono e ritornano da noi.

 

Ultimo spunto, profumo preferito di ottobre?
Per la donna la nota 101 che ricorda Acqua di Gioia, per l’uomo la nota 620 che ricorda Terre d'Hermes.

 

Grazie Salvo…
sorride, gli diamo appuntamento per un confronto prima di Natale. Il negozio è ad angolo tra via Cumbo Borgia e Piano Baele, nel cuore di Milazzo.

CREMA VISO IDRATANTE VERESSENZE

Sono tanti i suoi principi attivi, eccoli:


- OLIO GIRASOLE  (HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL): è uno dei modi più naturali e sani per curare la pelle e mantenerla in salute perché le sue proprietà calmanti, emollienti ed idratanti sono note da anni. L'olio di girasole ha molti usi medicinali e cosmetici: è in grado di migliorare acne, eczemi, infiammazioni cutanee, arrossamenti generali e irritazioni della pelle ed è talmente naturale e delicato che è indicatissimo per proteggere la pelle dei bambini, anche appena nati, da infezioni e malattie della cute.La sua qualità più importante è sicuramente l'elevato contenuto di vitamina E, è essenziale per contrastare l'invecchiamento cutaneo e per prevenire i danni procurati dalla luce del sole

Crema Viso Idratante Veressenze sfalle cellule della pelle; inoltre è in grado di prevenire le cicatrici, levigare le rughe esistenti e di migliorare l'aspetto e la salute generale della pelle. L'olio di girasole è inoltre ricco di vitamine A, C e D, che hanno tutte ottime qualità protettive.

- BURRO DI KARITE’ (BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER): emolliente, idratante, anti-secchezza cutanea anche in caso di dermatiti, eritemi solari, ustioni, rugosità, ulcerazioni, irritazioni e screpolature

- CERA D’API  (CERA ALBA): dona grandi proprietà emollienti, molto utili per la pelle secca; inoltre idrata in profondità, creando una barriera impermeabile sulla pelle.


- OLIO DI MANDORLE DOLCI (PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL): emolliente e protettivo della cute, in preparati ad azione idratante, antipruriginosa e contro gli esiti di scottature. Spalmato sulla pelle, grazie alla sua particolare composizione acidica, l'olio di mandorle si integra molto bene con il film idrolipidico, ostacolando l'evaporazione dell'acqua cutanea. Gode quindi di proprietà idratanti, ideali per pelli secche.


- OLIO D’OLIVA (OLEA EUROPAEA OIL): è ricco in acidi grassi polinsaturi tra cui acido oleico (75-80%), linoleico, palmitoleico, palmitico, stearico, arachidico e miristico. Contiene inoltre una frazione insaponificabile, costituita in gran parte da squalene, idrocarburi, alcoli triterpenici e alifatici, steroli, tocoferoli e carotenoidi, svolge funzionalità protettiva, antirughe e seborestitutiva, oltre ad importanti azioni a livello del trofismo cutaneo stimolando i processi riparativi di epidermide e derma.


- OLIO ESSENZIALE DI ARANCIO (CITRUS SINENSIS PEEL OIL EXPRES): levigante e ringiovanente contrasta la formazione di rughe e smagliature.


- OLIO ESSENZIALE DI MANDARINO (CITRUS NOBILIS PEEL OIL): favorisce la circolazione sanguigna locale, rendendolo il rimedio ideale quando si desidera migliorare il tono cutaneo.

 

Pagina 70 di 73